Un abito che fa primavera

L’anno scorso mi sono cucita un abitino anni 50 di un colore un po’ insolito, un lilla chiaro. Il modello l’ho trovato su Burda, non mi ricordo il numero preciso, ma era l’abito di copertina. Non è stato semplice confezionarlo perché ancora non ero molto esperta e per realizzare il corpino ho dovuto rinforzare la stoffa con la flisellina adesiva, ahimè sul davanti non si è attaccata bene e si sono formate delle increspature, per fortuna quando lo indosso aderisce bene al busto e non si vedono come sul manichino. Ho usato una fodera di una tonalità di viola più scuro che si vede solo sulla spallina. Un’altra grande sfida è stato cucire i cugni del seno come parti separati, non l’avevo mai fatto ed è stata un impresa non fare le pieghe – ho tagliato quelle parti tre volte prima di riuscire a cucire.

abito lilla

Annunci

8 pensieri su “Un abito che fa primavera

  1. Pingback: [App] PicFrame – app collage di foto | happiies

  2. Complimenti, è bellissimo e tu sei bravissima! Anche io vorrei imparare a cucirmi i vestiti che vedo su riviste o in giro ma le mie “esperienze sartorial” si limitano ai piccoli rammendi e ad attaccare bottoni….sai consigliarmi qualche corso-scuola a Roma o Firenze o altrove? Io non sono molto pratica del settore perciò chiedo a te, sicuramente espertissima 🙂
    Comunque, sarà un caso, ma la tua descrizione sembra anche la mia: anche io amo gli animali ma adoro particolarmente gli elefanti e i gatti, mi piace creare oggetti e lavoricchio a maglia 😉

    Buona giornata e complimenti ancora per il vestito (e tutte le altre tue creazioni viste su fb)!

    A presto

    • Ciao! grazie mille! sono molto felice del tuo commento, anche se ammetto che “espertissima” non mi si addice molto, ho cominciato a cucire seriamente solo da un paio di anni e non ho fatto nessuna scuola, seguo molto il mio istinto in fatto di tagliare e cucire che delle volte mi fa fare delle cose orrende 😉
      All’inizio seguivo il canale Youtube di Scuola di Cucito che condivide dei video in cui spiega tutti gli step delle sue creazioni, il mio gusto non si addice a quello che realizza lei ma per le tecniche è molto utile. E poi ti consiglio di comprare un Burda, all’interno di ogni numero c’è un progetto facile e illustrato che puoi realizzare anche se non sei pratica. E poi se sai attaccare bene un bottone e fare un rammendo, sei già un passo avanti! Riguardo ai corsi di cucito a Roma posso sentire una mia amica, lei frequentava un corso in zona Piazza della Radio, mandami una mail a made@happiies.com se vuoi 🙂

      grazie mille per essere passata sia qui che su facebook ❤

      ps: gli elefanti sono TROPPO teneri ❤ ❤

      • Quando si dice efficienza…grazie mille per tutti i consigli!!!! Ti manderò una mail allora 🙂 Del Burda me ne avevano già parlato e non l’ho mai comprato…a questo punto diventerà il mio must have!!!

        Condivido appieno la tua considerazione sugli elefanti ❤

        Continua a cucire e postare, ti seguirò molto volentieri!

        A presto 🙂

      • Allora sei brava al quadrato! Fai tutto senza aver mai frequentato nessuna scuola, mitica! Complimenti!

        Grazie per i consigli e per la rapidità della risposta! Del Burda me ne avevano già parlato ma non l’ho mai comprato…d’ora in poi sarà il mio must have, lo comprerò, eh eh 😀

        Ti ho appena inviato una mail per quanto riguarda invece il corso di piazza della Radio….grazie!

        Continua a pubblicare così possiamo continuare ad ammirare le tue creazioni 😉

        A presto e buon lavoro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...