Kakebo – l’agenda dei conti di casa

Il 2017 è il settimo anno che vivo da sola e il terzo che vivo in un appartamento per conto mio.

Chi abita da solo sa benissimo che i conti a fine mese devono quadrare per forza… e che sì la puoi pagare con 20 giorni di ritardo la bolletta, sì magari per oggi la spesa non la faccio e mangio un riso in bianco, che poi se il parmigiano non ce l’ho metto l’olio che è buono lo stesso.

Beh l’incubo di arrivare a fine mese con il conto in rosso lo abbiamo tutti, qualche tempo fa avevo provato a tenere i conti di casa con una app, ne parlavo qui, ma non sono riuscita ad essere costante.

kake2

Un mesetto fa però mi sono decisa a fare qualcosa di più per le mie finanze, quindi ho comprato una Kakebo – l’agenda dei conti di casa, mi trovo molto bene.

Il primo mese è stato un disastro, mi sono realmente resa conto che stavo spendendo veramente troppo, però sono riuscita a raddrizzare il tiro grazie alle categorie di spesa consigliate.

kake

Che poi la parsimonia è una qualità, buon risparmio a tutti ❤

Annunci

PDF Expert – la svolta!

PDF Expert, che dire, fantastica!

Non mi ricordo se l’ho scaricata o se l’ho trovata dentro l’iPhone, comunque fino all’altro ieri la usavo per tenere in ordine i documenti pdf, poi per caso LA SVOLTA!

Ho scoperto che con PDF Expert puoi firmare i documenti pdf direttamente dal cellulare o.O

Avete capito bene. Addio a tutto il procedimento stampa-il-documento-firma-il-documento-scannerizza-il-documento-invia-per-email. Si firma direttamente non appena si salva il doc sull’applicazione. Fatto! yuuhuu!!

20140221-181320.jpg
La foto l’ho editata con le applicazioni Perfect Image (ne ho parlato un po’ di tempo fa qui) e You Doodle ve ne parlerò fra un po’.

Poolga – Arte per iPhone e iPad

Poolga_hap

Vi piacciono queste immagini? sono le splendide creazioni di designer e artisti internazionali raccolte da Poolga e udite udite sono scaricabili gratuitamente!

La scorsa settimana è stato rilasciato il nuovo sistema operativo Apple iOS7 – solo chi vive su Marte (ma non sono molto sicura) potrebbe non averne sentito parlare – per chi usa iPhone e iPad è stato un bel cambiamento: le icone sono più colorate e interagiscono perfettamente con gli sfondi, non parlerò dei vari difettucci e bug che in questi giorni stanno sommergendo i blog e i social network, a me piace.

E adesso che ho scoperto Poolga mi piace ancora di più, e non potevo non condividere 🙂
Se vi piacciono quelle che ho scelto io ecco i link: goccioline colorate, la ragazza con l’impermeabile, disegni in bianco e nero, il promemoria, i cerchi coloratigli amantisi chiamano così – e infine lo sfondo handmade.

Addio Google Reader – benvenuto Feedly

Ormai anche i muri sapranno che dal 1 luglio il buon vecchio Google Reader non sarà più disponibile, la notizia per me che lo uso tutti i giorni per tenere sotto controllo i miei blog preferiti (a prescindere dalla piattaforma WordPress, Blogspot ecc.) è stato un vero colpo. Non si sono fatti attendere i millemila blog che hanno proposto ognuno delle validissime alternative – questo post è per dirvi quella che ho scelto io. E sì, è uno tra i millemila post sull’argomento ^.^

Feedly è l’alternativa che mi è sembrata più facile. Una volta registrati con le credenziali di accesso di Google, Feedly prende automaticamente le keyword e i feed attivi sul vecchio reader. Niente di più semplice! Si può pure scaricare l’applicazione per smartphone e consultare i feed direttamente sul cellulare – motivo per cui mi è piaciuto tanto. In più, per le fedelissime WordPress c’è il blog Building Feedly dove vengono pubblicate tutte le novità.

FEEDLY

Spero di esservi stata utile 🙂

[App] PicFrame – app collage di foto

[Sono partita con la mania delle app, lo ammetto, e quando ne trovo una carina non posso non condividere.]

Questo post è dedicato a PicFrame un’altra applicazione per creare collage di foto, la particolarità è che si possono inserire fino a 9 foto insieme e non si perde l’effetto ordinato dell’immagine, cosa che con Pic Collage viene meno. Sono le cornici il pezzo forte di PicFrame, infatti si sceglie prima la cornice e poi si inseriscono le foto (non ho ancora capito come cambiare la posizione delle foto all’interno del frame). La trovate su iTunes e Google Play al prezzo di 0,89 € (in effetti non so se per Android è a pagamento), di solito preferisco le app gratuite ma ieri mi sono rassegnata dopo aver scaricato un sacco di app e non aver trovato niente di buono. Appena scaricata l’ho usata per pubblicare la foto dell’abito lilla, ed ecco un esempio delle potenzialità con un soggetto a me molto caro: il mio”giardino” romano.

giardino

[App] Toshl Finance – mai più spese pazze!

Oggi vi segnalo una app che ho scaricato lo scorso weekend in preda alla disperazione dopo aver consultato l’estratto conto della mia banca on line.

Si chiama Toshl Finance, è ben fatta e ha un design molto carino per essere un app finanziaria/fonte inesauribile di nervosismi cosmici.

Ci sono questi personaggi un po’ alla “assistente di Cattivissimo Me” che  con tanto di megafono e leggere offese ti avvertono se stai per superare il limite mensile che ti eri prefissata, ma non disperate ci sono anche gli assistenti verdi, quelli delle entrate, che sono molto più simpatici. Il tutto (dati inseriti e spese effettuate) è gestibile pure dal sito (questo), e cosa ancora più importante la versione free è funzionale tanto quanto la pro, almeno per le mie esigenze.

TOSHL